Questi sono così buoni che potrei aver accidentalmente mangiato l'intero lotto in un giorno. Il lotto aveva solo nove tartufi, però. E sono piccoli. Quindi va bene, vedi. Sano, anche, alcuni potrebbero discutere. Questi non richiedono molto sforzo, nemmeno un sacco di tempo, ma ci vorrà del tempo per metterlo nel congelatore. Non provare il frigorifero: i tuoi tartufi non si incastonano correttamente. O forse lo faranno, ma ci vorranno per sempre. E non ce l'abbiamo per sempre: vogliamo i nostri cioccolatini proprio ora! Il pistacchio che piove sopra la copertura di cioccolato è facoltativo, ma in realtà non lo è. Una volta che hai preparato i tuoi tartufi con la spruzzata di pistacchio, non li vorrai mai senza di essa. Guarda. A. Loro. Sono così carini.



Tartufi Al Cioccolato Al Pistacchio (Vegan)

  • Senza lattosio
  • Vegano

Servi

9 tartufi

ingredienti

Riempimento Di Pistacchio
  • 180 g di pistacchi grezzi, conchiglie rimosse
  • 1 cucchiaio di olio di cocco fuso
  • ¾ cucchiaino di stevia in polvere


Rivestimento al cioccolato
  • 225 g di cioccolato fondente, fondente, tritato grossolanamente o rotto
  • ½ cucchiaio di olio di cocco fuso
  • ¼ - 1/3 cucchiaino di stevia in polvere

Preparazione

  1. Se stai usando un normale frullatore o robot da cucina, metti prima metà dei pistacchi nel frullatore e pulsa fino a quando non hanno trasformato una consistenza finemente polverosa. Aggiungi i restanti pistacchi ed elabora nuovamente. Si trasformeranno prima in una polvere, poi in una pasta più liscia più a lungo li mescoli. Aggiungi l'olio di cocco fuso, la stevia e il blitz fino a quando tutti gli ingredienti sono lisci, con solo pochi chicchi rimasti.
  2. Versare in una piccola ciotola e congelare per circa venti minuti mentre si fa il rivestimento al cioccolato.
  3. Fodera una teglia o un piatto per congelatore con pergamena da forno. Rimuovere il ripieno di pistacchio dal congelatore. Usando un cucchiaino (potrebbe funzionare anche uno scoop di melone) raschiare una quantità di ripieno di una noce. Rotolare in una pallina tra le mani e posizionarla sulla pergamena da forno. Ripeti questo processo per creare 9 tartufi.
  4. Congela i tartufi per altri cinque minuti.
Per il rivestimento
  1. Metti una piccola casseruola a fuoco basso. Riscalda delicatamente l'olio di cocco, accendi il fuocoveramentebasso, quindi aggiungere il cioccolato e lasciarlo sciogliere lentamente. Mescolare di tanto in tanto per evitare scottature. Quando il cioccolato è diventato setoso, aggiungi la stevia, quindi togli il fuoco.
  2. Lascialo raffreddare. Mescolare brevemente prima di ricoprire le palline di pistacchio nel cioccolato, solo per mantenerlo liquido in modo gestibile. Immergi ogni pallina di pistacchio nel liquido al cioccolato, rivestendolo bene, quindi riposizionalo sulla pergamena. Ripeti questo processo per ogni singola palla.
  3. Metti i tartufi nel congelatore per altri dieci minuti.
Nota:Questo produce molto cioccolato, ma è necessario per poter immergere completamente i tartufi al pistacchio. E avrai gli avanzi per preparare la cioccolata calda, magari per accompagnare i tuoi tartufi, se questo non è un sovradosaggio di cioccolato per te. Drizzle al pistacchio (opzionale)
  1. Prenota un cucchiaino di ripieno di pistacchio bagnato. Mettilo in una piccola casseruola, insieme a un cucchiaino di olio di cocco, e sciogli i due insieme. Mettere da parte per raffreddare un po '. Quando i tartufi sono ricoperti di cioccolato e si sono depositati, cospargere con il liquido di pistacchio e congelarli nuovamente.
  2. Servire i tartufi freddi, preferibilmente dal congelatore. Rimarranno nel congelatore fino a un mese, se riesci a resistere per così tanto tempo. Sono molto carini con una tazza di tè rooibos (ho avuto questi con tè alla liquirizia, vedi foto, ma è più bello con rooibos / redbush.)