Per tutti voi che volete incorporare più fagioli nella vostra dieta - ascoltate! Questi brownies sono un vero vincitore! Sono densi, pelosi, ricchi, cioccolati e completamente privi di farina. Sono addolciti con sciroppo di datteri e fatti con fagioli, quindi sono ricchi di proteine, quindi sono il trattamento più sano per soddisfare il tuo palato.


Brownie ai fagioli di noce senza farina (vegani, senza glutine)

  • Senza lattosio
  • Ricette senza glutine
  • Alto contenuto di proteine
  • Vegano
  • Senza grano

calorie

94

Servi

20

Tempo di cottura

30

ingredienti

  • 1 lattina da 14 once di fagioli
  • 1/2 tazza di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/3 di tazza di zucchero di cocco, o meno se si desidera meno zucchero
  • 1/8 di tazza di sciroppo di dattero naturale o 3 datteri Medjool snocciolati
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 2 uova di lino (1 cucchiaio di semi di lino macinati, più 3 cucchiai di acqua per 'uovo')
  • 1/3 tazza di pezzi di noce
  • Un pizzico di sale dell'Himalaya
  • 1/4 di tazza di olio di cocco fuso
  • 2-3 cucchiai di gocce di cioccolato vegano (opzionale)

Preparazione

  1. Preriscalda il forno a 345 ° F.
  2. Scolare e sciacquare i fagioli. Metti i fagioli e il resto degli ingredienti, ad eccezione delle gocce di cioccolato, in un frullatore ad alta velocità e mescola fino a quando combinato.
  3. Fodera una teglia per brownie con carta pergamena e versa l'impasto.
  4. Distribuire uniformemente l'impasto e posizionare sopra le gocce di cioccolato.
  5. Cuocere per circa 30 minuti, togliere dal forno e lasciar raffreddare prima di tagliare a quadrati.

Informazioni nutrizionali

Calorie totali: 1884 # Carboidrati totali: 200 g # Grassi totali: 97 g # Proteine ​​totali: 54 g # Sodio totale: 1228 mg # Zucchero totale: 103 g Per porzione: Calorie: 94 # Carboidrati: 10 g # Grassi: 5 g # Proteine: 3 g # Sodio: 61 mg # Zucchero: 5 g Nota: le informazioni mostrate si basano sugli ingredienti e sulla preparazione disponibili. Non dovrebbe essere considerato un sostituto del consiglio di un nutrizionista professionista.