Questa è una ricetta semplicissima. Se non hai mai avuto Elote, è fondamentalmente un cibo di strada messicano che consiste in pannocchie alla griglia, condite con maionese o altra salsa e qualche tipo di formaggio (anche se ci sono alcune varianti diverse là fuori). È sicuramente un piacere per la folla! Ecco una versione vegana da provare al posto del classico.



Easy Elote: Mexican Corn on the Cob (Vegan)

  • Senza lattosio
  • Vegano

calorie

213

Servi

1

ingredienti

  • 1 spiga di grano (sbucciata e pronta per la cottura)
  • Maionese Vegana
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • Pizzico di pepe di Cayenna
  • Pepe Nero Incrinato
  • Coriandolo, tritato
  • Pezzi di pancetta vegana
  • Parmigiano Vegano (può sostituire il lievito alimentare)


Preparazione

  1. Cuoci il mais grigliato o al vapore. Tecnicamente Elote utilizza mais grigliato, ma se non si ha accesso a una griglia, è possibile cuocere a vapore fino a quando il mais diventa giallo scuro e diventa tenero.
  2. Usando un coltello da burro, stendi la maionese vegana sulla pannocchia di mais fino a quando non sarà ricoperta.
  3. Arrotolare il mais ricoperto su un piatto o un altro piatto con i pezzetti di pancetta vegana. Potrebbe essere necessario schiacciare i pezzi di pancetta in modo che si attacchino più facilmente.
  4. Mescola le spezie, il parmigiano vegano, il coriandolo e il pepe in una ciotola. Durante la rotazione del mais, cospargere il composto fino a quando non si attacca tra la pancetta vegana. Premerlo se necessario, quindi le guarnizioni si attaccano.
  5. Servire con spiedini o spiedini di mais e buon divertimento!

Appunti

Potresti voler tagliare il mais a metà dopo la cottura solo per facilitare l'aggiunta dei condimenti

Informazioni nutrizionali

Calorie totali: 213 # Carboidrati totali: 31 g # Grassi totali: 9 g # Proteine ​​totali: 10 g # Sodio totale: 351 g # Zuccheri totali: 9 g Calcolo utilizzato 1 cucchiaio ciascuno di parmigiano vegano, maionese vegana e pezzetti di pancetta vegana . Nota: le informazioni visualizzate si basano sugli ingredienti e sulla preparazione disponibili. Non dovrebbe essere considerato un sostituto del consiglio di un nutrizionista professionista.