Questi bondas di patate dolci sono purè di patate dolci morbide e ben condite che vengono schiacciate in una pastella di ceci e fritte alla perfezione. Lo scricchiolio all'esterno unito al morbido interno sapido rendono questo piatto irresistibile. Sono un antipasto o un contorno perfetto per qualsiasi pasto.

Bondas: South Indian Sweet Potato Fritter (Vegan, Senza Glutine)

  • Senza lattosio
  • Ricette senza cereali
  • Vegano
  • Vitamina A

ingredienti

Per il ripieno:

  • 1-2 patate dolci di medie dimensioni
  • 1/2 tazza di piselli surgelati
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 tazza di olio, per friggere
  • 1 cucchiaino di semi di senape nera
  • 8-10 foglie di curry
  • 1-2 peperoncini verdi, tritati
  • 1-2 cucchiai di coriandolo tritato

Per la pastella:

  • 1 tazza di farina di ceci
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino di cayenna rosso
  • Acqua, se necessario

Preparazione

  1. Trita le patate dolci, mettile in acqua e portale a ebollizione. Cuocili finché non sono morbidi.
  2. Lascia raffreddare le patate prima di sbucciarle e schiacciarle.
  3. Mescolare i piselli surgelati e il sale.
  4. Riscalda il cucchiaio di olio e aggiungi i semi di senape e attendi fino a quando non scoppiettano.
  5. Aggiungi le foglie di curry e i peperoncini verdi.
  6. Versa questo composto nella miscela di purea di patate dolci e mescola bene aggiungendo il coriandolo.
  7. Modellare l'impasto in palline a forma di noce.
  8. In una ciotola separata, mescola la farina di ceci con il sale, il pepe di Cayenna e l'acqua. Dovrebbe essere una pasta densa.
  9. Scalda l'olio in una padella di medie dimensioni.
  10. Immergi le palline nella pastella e rivestile bene prima di abbassarle nell'olio.
  11. Friggere fino a quando diventano dorati.
  12. Rimuovili con un cucchiaio forato, scolali e servili con il tuo chutney preferito.