Calcolatrice Caloria

Questa torta è super umida e ricca di meravigliosi frutti come mela, zenzero, cocco e feijoa (altrimenti noti come guava di ananas o guavasteen). Contiene anche farina di farro integrale e una piccola quantità di dolcificante non raffinato, che la rende una torta sana che non ti farà sentire in colpa. Una fetta di questa torta sarebbe anche una deliziosa delizia per il pranzo che non ti darà un enorme incidente di carboidrati e zucchero nel pomeriggio.


Torta di mele, zenzero e feijoa (vegana)

  • Senza lattosio
  • Vegano

ingredienti

Per la torta:

  • 2/3 tazza di latte di mandorle
  • 1/4 di tazza di olio di cocco
  • 1/4 tazza di sciroppo d'acero
  • 1 1/2 tazze di farina di farro integrale
  • 1/2 tazza di cocco grattugiato
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 tazza di carne feijoa
  • 1 mela verde, sbucciata e tagliata a tocchetti
  • Manopola di zenzero, sbucciata e poi finemente grattugiata
  • Scorza e succo di 1 limone
torta vegana alle nocciole

Per Topping:

  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 2 cucchiai di zucchero di cocco
  • 1/4 tazza di farina di farro integrale

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 355 ° F e ungere leggermente una tortiera con olio di cocco.
  2. Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una ciotola. In una ciotola separata mescolare insieme gli ingredienti bagnati.
  3. Unisci gli ingredienti bagnati e asciutti e versali nella tortiera.
  4. Per il condimento, unisci tutti gli ingredienti e mescola con le mani per creare un leggero sbriciolamento. Aggiungi più olio di cocco se è troppo secco.
  5. Sbriciolate il condimento sulla torta e infornate per 30-40 minuti o fino a cottura. Servire con una cucchiaiata di yogurt di cocco bianco.

Informazioni nutrizionali

Calorie totali: 2410 # Carboidrati totali: 327 g # Grassi totali: 115 g # Proteine ​​totali: 43 g # Sodio totale: 6665 g # Zucchero totale: 126 g Nota: le informazioni visualizzate si basano sugli ingredienti e sul preparato disponibili. Non dovrebbe essere considerato un sostituto del consiglio di un nutrizionista professionista.